Rassegna Stampa - ASD SOC SCHERMA PRATO

MENU
Vai ai contenuti

Rassegna Stampa

News
21/10/2015
IL TIRRENO
ED. PRATO
PRATO. Grande festa per la Scherma Prato che ha compiuto 25 anni. Al Gramsci Keynes erano presenti vecchi e nuovi soci per un totale di 250 persone che grazie a un filmato, riavvolto dall'allievo Francesco Pecini, hanno ricordato i protagonisti di questi 25 anni di storia della scherma pratese. A festeggiare insieme al presidente Fausto Colombo, Paolo Azzi, vice presidente nazionale della Federscherma, il presidente regionale Edoardo Morini, il Coni di Prato con Massimo Taiti, il delegato allo sport del Comune di Prato Luca Vannucci.
"La data del 20 ottobre non è stata causale ma è stata voluta da me e dai miei ragazzi per ricordare proprio la nascita della società - spiega Colombo - il film è stato molto bello e ha fatto luccicare gli occhi di molti appassionati che hanno creduto nella crescita di questo sport a Prato. Ora ci sono più di 120 ragazzi che nel pomeriggio sono addestrati all'arte della scherma uno sforzo nato 25 anni fa e partito dal mio maestro Lucio Nugnes che insieme al presidente dell'epoca Alberto Bonistelli hanno creato a Prato questo modo di vivere". Una tradizione che continua. "Con tanta pazienza e testardaggine siamo riusciti a costruire un punto di riferimento per il tempo libero dei giovani sicuramente apprezzato - continua Colombo - Mi auguro che i 4 istruttori e i 2 Maestri che hanno continuato potranno avere la stessa determinazione magari in una palestra dedicata esclusivamente alla nostra disciplina".
Tanti risultati che danno lustro anche alla città. "Petra Marlazzi, fine anni 90 inizio anni 2000, è stata la prima pratese a disputare una gara di Coppa del mondo nel fioretto, lo stesso ha fatto Alessandra Bonacchi nella sciabola, Elena Tucci è stata anche lei protagonista in Coppa del mondo nella spada, poi Jacopo Ballini e Fabio Banchelli che prima sono stati allievi ed ora sono diventati maestri e ai Mondiali Maestri hanno conquistato un oro e un argento - spiega Colombo - oltre a Tessa Biagioli anche lei protagonista a livello nazionale con 3 titoli italiani ora istruttrice e Marco lepri anche lui nato nella nostra scuola e che ora punta ad essere il nostro quarto maestro. L'obiettivo del prossimo anno è quello di confermare i risultati della scorsa stagione con una finale italiana e la partecipazione alla Coppa del mondo". Un'altra storia. "No, si parte sempre da quel 20 ottobre 1990 con presidente Alberto Bonistalli, poi si passa a Silvia Lori ed ora a me - spiega Colombo - ma quello che voglio mettere in luce sono i sacrifici che fanno questi ragazzi per venire ad allenarsi insieme allo studio. Un grazie a tutti per continuare con sempre maggiore forza".
05/08/2014
FEDERSCHERMA.IT
TRIONFO AZZURRO AI CAMPIONATI DEL MONDO MAESTRI DI SCHERMA SVOLTISI A PRATO

PRATO - Si sono conclusi a Prato i Campionati del Mondo Maestri di scherma che hanno visto ancora una volta il trionfo della Nazionale Italiana.
Dopo quattro giorni di gare ad alta intensità emotiva, i Campionati del Mondo dei Maestri di scherma organizzati dalla Società Scherma Prato con il patrocinio ed il contributo del Comune di Prato, dell'Accademia Nazionale di Scherma e dell'Académie d'Armes Internationale - AAI, si sono conclusi con un successo sul piano organizzativo ed anche agonistico.
Alla fine è stata l'Italia, davanti alla Francia e all'Inghilterra, a conquistare il prestigioso trofeo messo in palio ogni quattro anni.
Dopo l'oro nella spada femminile e maschile sia a squadre che individuale, gli azzurri hanno inanellato anche le vittorie nel fioretto maschile (individuale e a squadre), l'argento nel fioretto maschile veterani, nonché l'oro e l'argento per le squadre dei maestri di sciabola ed infine il podio completo per il fioretto senior femminile.
Domino italiano anche nella sciabola con l'oro sia individuale che a squadre femminile. L'unico successo sfuggito ai colori italiani è quello nella spada individuale femminile conquistato dalla Francia.
Alla manifestazione hanno partecipato undici Paesi. Oltre all'Italia erano infatti presenti Malesia, Inghilterra, Francia, Svizzera, Germania, Belgio,Spagna, Irlanda, Austria e Stati Uniti.
"È stata una manifestazione che ha visto ben 500 persone giungere a Prato e fruire del sistema ricettivo della nostra città - spiega Faustino Colombo, presidente del Comitato organizzativo -. E' stata davvero una grande scommessa che ha permesso di far capire che il turismo sportivo è qualcosa di importante. Inoltre, voglio ringraziare i ragazzi della Scherma Prato e tutti i volontari perchè solo grazie a loro abbiamo potuto organizzare questa manifestazione.Sono stati eccezionali sia prima che durante e hanno dato veramente prova di grande capacità. Infine dal lato impiantistica abbiamo fatto un ottima scelta con l'Istituto "Gramsci Keynes" che si è dimostrato all'altezza dell'evento ed anche i nostri ospiti lo hanno elogiato. Ora possiamo davvero puntare a qualcosa di agonistico come i campionati italiani".
A concludere l'evento è stata una serata conviviale al Giardino Buonamici, alla quale ha partecipato il Presidente dell'Accademia Nazionale di Scherma, Pasquale La Ragione, che ha ringraziato tutti i membri delle delegazioni presenti a Prato.

CAMPIONATI DEL MONDO MAESTRI DI SCHERMA - Prato 30 Luglio/03 Agosto 2014
Spada Femminile - Veteran
1° BOROWA Ewa - ITA
2° FAUST Regina - GER
3° D’HERBILLY Christine - FRA
3° BENNEY Sue - GBR

Spada Femminile - Senior
1° PREVAL Julie - FRA
2° FERNI Anna - ITA
3° MAZIRE Jehanne - FRA
4° GANASSIN Martina - ITA
5° BOROWA Ewa - ITA
6° GAMBIRASIO Carolina - ITA
7° CUOMO Francesca - ITA
8° FABIANEK Ingrid - AUT
9° CAPARELLO Chiara - ITA
10° FAUST Regina - GER
11° D’HERBILLY Christine - FRA

Spada Femminile - Senior - Squadra
1° ITALIA (Ferni A. –Gambirasio C. – Ganassin M.)
2° FRANCIA (Preval J. –Mazire J. – D’Herbilly C.)
3° ITALIA (Borowa E. –Caparello C. – Cuomo F.)

Spada Maschile - Veteran
1° PIANCA Giuliano - ITA
2° SCHULER Thomas - SUI
3° BLASCHKA Robert - AUT
3° JEREBINICK Bruno - AUT
5° BUNKE Mike - GER
6° JOHNSON Michael - GBR
7° ALTANOV Yanaki - SUI
8° FARRELFionbar - IRE
9° TROST Rudi - AUT
10° FEYEN Eric - BEL

Spada Maschile - Senior
1° MAZZONE Luigi - ITA
2° PREITE Simone - ITA
3° CORUBLE Nicolas - FRA
4° MAGNANI Cristiano - ITA
5° WAQUEZ Francois - FRA
6° BANCHELLI Fabio - ITA
7° PIANCA Giuliano - ITA
8° CODON Roberto - SPA
9° GUILLUY Eric - FRA
10° NINI Lorenzo - ITA
11° VAN LINTHOUT Andrè - BEL
12° GERACI Paul - USA
13° METZE Wolfgang - GER
14° KLENCZAR Anthony - GBR
15° MCMENEMY Scott - GBR
16° NORRIS Andrew - GBR
17° MERINO J. Ramon - SPA
18° RAJ Anand - MAL

Spada Maschile - Senior - Squadra
1° ITALIA (Mazzone L. – Preite S. – Pianca G.)
2° ITALIA (Banchelli F.– Nini L. – Magnani C.)
3° FRANCIA (Coruble N. –Guilly E. – Wacquez F.)

Fioretto Femminile - Veteran
1° MELANDRI Magda - ITA
2° D’HERBILLY Christine - FRA
3° BENNEY Sue - GBR

Fioretto Femminile - Senior
1° DEL BIANCO Costanza - ITA
2° GANASSIN Martina - ITA
3° SVALDUZ Claudia - ITA
4° FABIANEK Ingrid - AUT
5° MELANDRI Magda - ITA
6° GIANGASPERO Ljuba - ITA
7° LOTTI Laura - ITA

Fioretto Femminile - Senior - Squadra
1° ITALIA (Ganassin M. – Del Bianco C. – Giangaspero L.)
2° ITALIA (Melandri M. – Svalduz C. – Lotti L.)

Fioretto Maschile - Veteran
1° BLASCHKA Robert - AUT
2° GALVAN Maurizio - ITA
3° ALTANOV Yanaki - SUI
5° FEYEN Eric - BEL

Fioretto Maschile - Senior
1° PERUZZI Erik - ITA
2° PERUZZI Jacopo - ITA
3° NINI Lorenzo - ITA
4° FISCHER Gael - FRA
5° GALVAN Maurizio - ITA
6° CORUBLE Nicolas - FRA
7° NOEL Crhistophe - FRA
8° DE STEFANI Daniele - ITA
9° CODON Roberto - SPA
10° VAN LINTHOUT Andrè - BEL
11° RAJ Anand - MAL

Fioretto Maschile - Senior - Squadra
1° ITALIA (PeruzziE. – Peruzzi J – Nini L.)
2° ITALIA (Galvan M. – De Stefani D. – Nespoli A.)
3° FRANCIA (Coruble N.- Fischer G.– Noel C.)

Sciabola Femminile - Veteran
1° D’HERBILLY Christine - FRA
2° BENNEY Sue - GBR

Sciabola Femminile - Senior
1° DI TRANSO Irene - ITA
2° GUILLER Coralie - FRA
3° GANASSIN Martina - ITA
4° BROSSARD Camille - FRA
5° SVALDUZ Claudia - ITA
6° FABIANEK Ingrid - AUT
7° D’HERBILLY Christine - FRA
8° BENNEY Sue - GBR

Sciabola Femminile - Senior - Squadra
1° ITALIA (Di Transo I. – Svalduz C. – Ganassin M.)
2° FRANCIA (Brossard C. – Guiller C. – D’Herbily C.)

Sciabola Maschile - Veteran
1° CARRARA Vittorio - ITA
2° LECOQ Bruno - FRA
3° ALTANOV Ynaki - SUI
3° BLASCHKA Robert - AUT
5° FEYEN Eric - BEL
6° HUNT Denis - GBR

Sciabola Maschile - Senior
1° VERRONE Fabrizio - ITA
2° FORCELLA Raffaele - ITA
3° CASERTA Leonardo - ITA
4° WRIGHT Peter - GBR
5° BALLINI Jacopo - ITA
6° WALLARD Cedric - FRA
7° KRAT Damien - FRA
8° CARRARA Vittorio - ITA
9° FISCHER Gael - FRA
10° CODON Roberto - SPA
11° NINI Lorenzo - ITA
12° CORUBLE Nicolas - FRA
13° MERINO J. Ramon - SPA

Sciabola Maschile - Senior - Squadra
1° ITALIA (Ballini J. – Forcela R - Verrone F.)
2° FRANCIA (Fischer G. – WallardC. – Krat D.)
3° ITALIA (Carrara V. – Caserta L. – Nini L.)

Combinata Femminile - Veteran
1° D’HERBILLY Christine - FRA
2° BENNEY Sue - GBR

Combinata Femminile - Senior
1° GANASSIN Martina - ITA
2° FABIANEK Ingrid - AUT

Combinata Maschile - Veteran
1° BLASCHKA Robert - AUT
2° ALTANOV Yanaki - SUI
3° FEYEN Eric - BEL

Combinata Maschile - Senior
1° CORUBLE Nicolas - FRA
2° NINI Lorenzo - ITA
3° CODON Roberto - SPA

TROFEO DELLE NAZIONI – CLASSIFICA
1° ITALIA
2° FRANCIA
3° GRAN BRETAGNA
4° AUSTRIA
5° SVIZZERA
6° GERMANIA
7° BELGIO
8° SPAGNA
9° MALESIA
10° IRLANDA
11° STATI UNITI D’AMERICA

Fonte: Nino D'Agresti - Addetto Stampa Accademia Nazionale di Scherma
© Società Scherma Prato 2017
P. IVA 05945700481
Torna ai contenuti